«Il teatro delle stelle» promuove il disegno

«Il teatro delle stelle» promuove il disegno
29 Ottobre 2016 ore 17:45

E’ iniziato la prima settimana di ottobre e continuerà fino a maggio il corso di disegno de «Il teatro delle stelle».
«Con il corso cerco di migliorare la loro tendendenza naturale al saper disegnare, gli insegno principalmente ad applicare delle tecniche nuove che le maestre a scuola per mancanza di tempo non riescono ad affrontare nei programmi». Anche soltanto i differenti usi possibili di pastelli e pennarelli ci aprirebbero un mondo sulle potenzialità più o meno nascoste di ogni oggetto che credevamo di saper usare in modo corretto. 

«Spaziamo un po’ in tutte le varie tecniche artistiche utilizzando anche colori a cera, tempere e acrilici. In occasione delle festività principali facciamo anche dei laboratori manuali che piacciono moltissimo». Tra le tecniche che i bambini hanno potuto sperimentare con Katya in questi anni c’è anche il «Quilling» nato nei salotti inglesi dell’800. Consiste nel creare disegni utilizzando delle striscioline di carta colorata spesse all’incirca 3 o 4 millimetri e lunghe per tutta la lunghezza di un foglio A4 «Con queste striscioline si formano dei rotolini ai quali si possono dare delle forme particolari come a goccia, tonda o quadrata. Poi si incollano su un cartoncino disponendoli in modo da creare dei disegni». 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia