Menu
Cerca

Il Castello di Desenzano diventa blu per la giornata sull'autismo

Il Castello di Desenzano diventa blu per la giornata sull'autismo
Cultura 29 Marzo 2017 ore 11:37

L’Amministrazione comunale di Desenzano del Garda risponde con favore all’invito ricevuto dall’associazione Autismando  e questo fine settimana, domenica 2 aprile dalle 20 in poi, illuminerà di blu il castello cittadino. L’iniziativa “Light It Up Blue” si svolge in contemporanea in altre città d’Italia e del mondo, e Desenzano ha scelto di “accendere” uno dei suoi luoghi simbolo nella Giornata mondiale di sensibilizzazione sull’autismo, istituita nel 2007 dall’Onu il 2 aprile.

«L’amministrazione comunale di Desenzano – commenta l’assessore ai Servizi sociali Antonella Soccini – aderisce con convinzione a questa attività di sensibilizzazione. Il nostro castello sarà illuminato di blu, da sabato sera al tramonto, per confermare il nostro sostegno accanto ai genitori e ai ragazzi autistici, perché non si sentano mai soli».

L’autismo riguarda un numero sempre maggiore di cittadini: tra il 1990 e il 2000 c’è stata un’impennata dei casi, in molti paesi addirittura quintuplicati. In Italia tale sindrome coinvolgerebbe oltre un milione di persone. Nel solo territorio dell’Ats di Brescia, Valle Camonica esclusa, sono noti almeno 850 casi, di cui 660 minori.

Per il sostegno delle famiglie con casi di autismo, nel Bresciano è nato il “Fondo per minori con disturbi dello spettro autistico della provincia di Brescia”, uno strumento di solidarietà e di cultura promosso da Fo.Bap Onlus, Anffas Brescia Onlus, Congrega della Carità Apostolica e Fondazione Dominique Franchi Onlus, in collaborazione con l’Associazione Autismando.

 

 Qui l'intervista di Gardaweek a Tomas e sua madre, che ogni giorno a Desenzano lottano con la patologia come tante altre famiglie su tutto il lago di Garda.


Necrologie