RICORDO

Il 12 giugno 1922 nasceva la "signora delle stelle" Margherita Hack

La scienziata tenne anche uno straordinario discorso sull’antico legame fra stelle e poesia, citando Dante e Saffo.

Il 12 giugno 1922 nasceva la "signora delle stelle" Margherita Hack
Cultura 12 Giugno 2021 ore 12:57

Anche Google la ricorda con un Doodle dedicato. L'astrofisica si è distinta sia nell'ambito scientifico sia per le sue scelte di vita personali.

Il 12 giugno 1922 nasceva la "signora delle stelle" Margherita Hack

12 giugno 1922: nasceva oggi 99 anni fa Margherita Hack.
La scienziata italiana diventata simbolo di eccellenza nell'ambito dell'astrofisica a livello mondiale è scomparsa nel 2013 ma il mondo continua a ricordarla.

Determinata, libera da ogni condizionamento sociale e religioso, conosciuta da tutti come la "signora delle stelle" ha diretto l'Osservatorio astronomico italiano, svolgendo un’importante attività di divulgazione.
È grazie a lei se la scienza si è resa più accessibile al grande pubblico, che l'ha sempre apprezzata per la sua tenacia nella difesa dell'uguaglianza di tutti  e per gli importanti studi  in materia di stelle.
Sua, infatti, la firma a rivoluzionarie ricerche; tra queste quella sulle stelle variabili e sulle stelle a emissione B.

Curiosità

Nel 1995 Andrea Boattini e Luciano Tesi scoprirono un asteroide tra Giove e Marte e lo intitolarono alla scienziata. Il corpo infatti fu chiamato "8558 Hack", la stessa scritta riportata oggi nel Doodle di Google per ricordare la ricercatrice fiorentina.
Nell'animazione la "signora delle stelle" è ritratta con l'asteroide in movimento a lei dedicato e un gattino,  poiché si è sempre battuta per la protezione degli animali.

Necrologie