Brescia

Fondazione Brescia Musei è capofila della Rete dell’800 Lombardo

Fanno parte della Rete 12 Istituzioni tra cui il Museo Lechi di Montichiari

Fondazione Brescia Musei è capofila della Rete dell’800 Lombardo
Cultura Brescia, 08 Settembre 2021 ore 12:22

Fare rete per fare cultura: Fondazione Brescia Musei impegnata nella valorizzazione e promozione dell'Ottocento Lombardo

Fondazione Brescia Musei capofila della Rete dell'800 Lombardo

Fondazione Brescia Musei è nuovo capofila della Rete dell’800 Lombardo, il network fondato nel 2004 e ricostituitosi nel 2019 con il supporto di Regione Lombardia. Sono dodici importanti Istituzioni quelle che oggi riconoscono il proprio tratto identitario comune nel patrimonio artistico e culturale del XIX secolo in Lombardia, tra queste anche il Museo Lechi di Montichiari, testimoniando con le proprie collezioni la ricchezza, la molteplicità e la complessità di quell’epoca. Dopo il biennio di guida dell’Accademia Carrara di Bergamo, Fondazione Brescia Musei è pronta a proseguire con nuovo slancio l’impegno a diffondere lo straordinario patrimonio di storie, di idee, d’immagini dell’Ottocento Lombardo, affinché sia sempre più conosciuto e apprezzato dal pubblico come merita, per la sua centralità nel panorama culturale nazionale e internazionale.

Necrologie