Tra musica e lago

Festival Suoni e Sapori del Garda, presentata la nona edizione

Un programma di qualità che prenderà il via il 2 giugno al Vittoriale degli Italiani e calerà il sipario il 26 dicembre a Villa Alba.

Festival Suoni e Sapori del Garda, presentata la nona edizione
Cultura Garda, 25 Maggio 2021 ore 12:24

É stata presentata questa mattina (martedì 25 maggio) nella sede della Comunità del Garda (Palazzo Girardi Salò), la nona edizione del Festival Suoni e Sapori del Garda.

Si inizia con l'Eroica di Beethoven

Il ricco calendario di concerti prenderà il via mercoledì 2 giugno alle 21 da Gardone Riviera nella splendida cornice dell'Anfiteatro del Vittoriale degli Italiani con il Concerto di Inaugurazione.
Ad essere protagonista sarà la Infonote Symphony Orchestra diretta dal Maestro Serafino Tedesi, che proporrà al pubblico la Sinfonia n. 3 Eroica di L. V. Beethoven per i 250 anni + 1 dalla nascita, uno dei più grandi geni dell'umanità, a distanza di 207 anni e 5 giorni dalla prima esecuzione in forma privata.
L'ingresso è libero con prenotazione obbligatoria (al numero 0365/290411 - mail info@lagodigarda.it) e posti non assegnati preventivamente.

Gli intervenuti

Ad intervenire nel corso della conferenza stampa tenutasi alla presenza del segretario generale della Comunità del Garda Pierlucio Ceresa, il vice sindaco e assessore al Turismo del comune di Gardone Riviera Gianpietro Seresina, l'assessore al Turismo del comune di Salò Nirvana Grisi, l'assessore alla Cultura e presidente del Consiglio comunale di Toscolano Maderno  Mariagrazia Boschetti, il consigliere comunale con delega al Turismo ed agli Eventi per il comune di San Felice del Benaco, Isabelle Riz e il vicesindaco di Tignale e vice presidente del Consorzio Turistico Garda Lombardia Luigi Bertoldi.

A snocciolare il programma che si concluderà il 26 dicembre con il tradizionale concerto di Santo Stefano nella splendida cornice di Villa Alba, il direttore artistico, Maestro Serafino Tedesi.

La musica si racconta in luoghi meravigliosi

Il Festival Suoni e Sapori del Garda è organizzato dall'Associazione Infonote Musica con la Comunità del Garda e i Comuni partecipanti. Il Festival propone un circuito di spettacoli ad ingresso libero inseriti in un unico cartellone, con il diretto coinvolgimento dei Comuni afferenti all’intero bacino lacustre e al suo immediato entroterra. La direzione artistica è affidata al maestro Serafino Tedesi, coadiuvato dalla sua associazione culturale Infonote presieduta da Gloria Pedrazzini; l’intento è quello di riuscire a coinvolgere sempre più comuni, anche delle province limitrofe.

 

L'articolo completo nel numero di Gardaweek/Montichiariweek in edicola da venerdì 28 maggio.

Necrologie