Menu
Cerca
Musica

Esordio da solista per la cantante iseana Sofia Anessi

Con il nome d'arte America ha lanciato il suo primo singolo, "Mani".

Esordio da solista per la cantante iseana Sofia Anessi
Cultura Sebino e Franciacorta, 13 Maggio 2021 ore 13:37

Debutta in veste di solista Sofia Anessi, in arte America, giovane cantautrice bresciana voce dei Lostiwhite. Il primo singolo dell’artista, originaria di Iseo, si intitola "Mani": un progetto dai toni delicati e introspettivi, ma al contempo intensi e vividi.

Esordio da solista per l'iseana Sofia Anessi

Con un approccio ritmico inconsueto, con la strofa e il ritornello in due tempi diversi e non correlati, ma che si collegano elegantemente tra loro grazie alla melodia che fa da collante, il brano è scritto e cantato in italiano e presenta una strumentazione classica con batteria, basso, pianoforte e organo (e qualche spruzzata di pad). Venerdì 30 aprile è stato lanciato su YouTube anche il videoclip del singolo, girato a Clusane d’Iseo e diretto da Marco Jeannin della casa di produzione 5e6. "Mani è nata non da un evento o un’occasione specifica, ma da un insieme di ricordi ed emozioni che non mi abbandonavano anche dopo tanto tempo – ha raccontato la cantante - E in effetti, la canzone è tutta una rievocazione di immagini. Volevo che si vedesse quasi una fotografia di quello che le parole raccontano, e l’immagine delle mani che tremano mi ha sempre affascinato, tanto che infatti la canzone è tutta lì, in due mani che tremano e che sottintendono già tutto il resto".

In arrivo il primo Ep

Il singolo anticipa il primo Ep di America, "Stage 1". Ma perché questo nome d’arte? "Nell'immaginario di tutti l'America rappresenta qualcosa di grande, lontano, qualcosa da scoprire - ha spiegato Sofia - Anche per me è così: l'America mi ha sempre chiamata per qualche motivo, e l'ho sentito in ogni canzone, in ogni libro che ho letto. Mi piace la libertà, mi piace la possibilità di lavorare e impegnarmi per raggiungere i miei (tanti) sogni, e non pensavo ci fosse modo migliore per esprimerlo se non chiamandomi così: America". L’esordio da solista arriva qualche settimana dopo l’uscita di "For once in my life" dei Lostinwhite, cover del celebre brano interpretato da Stevie Wonder.

Necrologie