Toscolano Maderno

Del visibile al parlare... della Divina Commedia

Appuntamento domani sera, domenica, al parco Bernini. Un omaggio a  Dante Alighieri nel 700esimo anniversario della sua morte.

Del visibile al parlare... della Divina Commedia
Cultura Bassa, 28 Agosto 2021 ore 14:08

L'appuntamento, nell'ambito del Filmfestival del Garda, è in programma per domani (domenica 29 agosto) alle 21 al parco Bernini di Toscolano Maderno.

Del visibile al parlare... della Divina Commedia

Del visibile parlare un’esplorazione per immagini, parole e musica della Divina Commedia. Si tratta del nuovo evento del Filmfestival del Garda, uno spettacolo dal vivo dedicato alla Divina Commedia esplorata attraverso immagini, musica e parole, un viaggio alla scoperta del capolavoro dantesco, un omaggio a  Dante Alighieri nel 700esimo anniversario della sua morte e alla capacità del suo poema di evocare immagini, animare scene, anticipare perfino il cinema attraverso la potenza della parola.

Da un’idea di Giacomo Turolla, voce narrante dello spettacolo, il pubblico assisterà al formarsi sullo schermo dei disegno creati per l’occasione da Mario Addis, noto animatore e illustratore, che darà forma a sei scene, sei quadri ispirati ad altrettanti passaggi della Commedia, 4 dall’inferno, uno dal Purgatorio e uno dal paradiso, che saranno accompagnati dalle musiche originali composte da Francesco Tanzi ed eseguite dai docenti della Scuola di Musica Antonia Pozzi di Corsico,   punto di riferimento culturale del milanese. Lo spettacolo è adatto ad ogni pubblico, ad ogni età poiché ha l’obiettivo di esplorare, invitare a conoscere, incuriosire, dar forma alla poesia, mostrarne la qualità visiva, la bellezza poetica.

Il Filmfestival del Garda ha dedicato la sua XIV edizione proprio al visibile parlare, alla voce che da un vicino Medioevo parla ancora in modo chiaro di noi e attraverso la straordinaria passione civile di Dante continua a indicare i temi fondamentali del nostro vivere civile con inalterata attualità e chiarezza.

Necrologie