“Dal sei al sei”: Bardolino si veste a Natale

“Dal sei al sei”: Bardolino si veste a Natale
Cultura 24 Novembre 2016 ore 09:06

Parte sabato 26, con l’accensione del grande albero di Natale Melegatti in piazza Matteoti, l’apertura della pista di pista di ghiaccio coperta e del villaggio di Natale, “Dal sei al sei”, rassegna natalizia promossa da Fondazione Barbolino Top in collaborazione con il Comune, la De Gustibus, la Confcommercio e gli albergatori e artigiani bardolinesi e il Consorzio Lago di Garda Veneto.

Il nome della rassegna rimanda al 6 dicembre, festa di San Nicolò patrono di Bardolino, e il 6 gennaio, l’epifania, “che tutte le feste le porta via” come dice il noto detto. Ma ormai da qualche anno la festa dura ormai molto di più siglando partnership sempre più numerose , tutte unite per la promozione e la cresita turistica del paese veronese. Quest’anno sono state strette due ulteriori partnership, con la Ski Area Folgaria, dove bardolinesi e visitatori della rassegna potranno sciare a prezzi agevolati, e con il Consorzio del Radicchio di Verona Igp, che sarà protagonista di assaggi e show culinari.

Il lungo lago si trasformerà in un viale dello shopping con casette di legno e addobbi, i vicoli del centro storico si vestiranno di luci e faranno da cornice alla rassegna di presepi dal mondo allestita al Borgo Garibaldi, nella chiesa di San Severo e nella Sala della disciplina. Inoltre la rassegna prevede sessanta eventi in 44 giorni, quali show cooking, spettacoli, concerti musicali, presentazioni di libri, giochi e intrattenimento per bambini con Prezzemolo, la mascotte di Gardaland, fuochi d’artificio e festa di capodanno. Tali eventi coinvolgeranno anche le frazioni di Cisano e Calmasino, grazie alle parrocchie e alle associazioni.


Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli