Omaggio plastic free

CiaspolArio: più di mille a Marmentino per la suggestiva manifestazione

Ieri pomeriggio, sabato, dalla Vaghezza sono partiti in 1.200 alla volta delle pendici del monte Ario.

CiaspolArio: più di mille a Marmentino per la suggestiva manifestazione
Valli, 16 Febbraio 2020 ore 22:07

CiaspolArio: oltre mille persone a Marmentino per la suggestiva manifestazione che unisce sport, divertimento e paesaggi incontaminati. Anche la 13esima edizione è stata un successo.

CiaspolArio: più di mille a Marmentino

Scorci naturali baciati dalla luce del sole al tramonto, percorsi montani dedicati sia agli sportivi che agli amanti della natura, un’organizzazione ad hoc e l’immancabile chiusura con un assaggio di polenta taragna e i canti attorno al fuoco. Tutto questo e molto altro è CiaspolArio. La manifestazione organizzata dalla Polisportiva di Marmentino in collaborazione con Alpini, Protezione civile e con i Comuni di Marmentino, Irma e Pertica Alta può contare il 13esimo successo.

Ieri pomeriggio, sabato, dalla Vaghezza sono partiti in 1.200 alla volta del monte Ario. Due i percorsi: la camminata da sei chilometri per i meno allenati e la dodici chilometri per gli sportivi e per tutti coloro che non si sono voluti perdere la bellezza dei sentieri e delle pendici del monte al tramonto.

Con un omaggio plastic free appuntamento al prossimo anno

Lungo il tragitto immancabili i punti ristoro con bevande calde, acqua e dolci, per concludere in bellezza in malga con fuochi d’artificio, canti e musica intorno al fuoco e la degustazione della tipica polenta taragna. A tutti i partecipanti all’edizione di quest’anno è stata regalata una borraccia personalizzata, un omaggio plastic free per sensibilizzare sul tema. Immancabili anche i premi per il gruppo più numeroso e una coppia, che per il San Valentino appena passato ha vinto un week end romantico. Nonostante l’assenza della neve, la CiaspolArio 2020 si è chiusa in grande stile e, come di consueto, l’appuntamento è per il prossimo anno.

TORNA ALLA HOME PAGE

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia