Cultura
Spettacoli

C'era una volta due cuori: è magia ai Pomeriggi a teatro

Successo per il primo appuntamento della rassegna organizzata nella sala civica di piazza Garibaldi a Rovato.

C'era una volta due cuori: è magia ai Pomeriggi a teatro
Cultura Sebino e Franciacorta, 19 Novembre 2022 ore 21:29

C'era una volta due cuori. Era questo il titolo dello spettacolo che sabato 19 novembre ha inaugurato la rassegna per bambini e famiglie Pomeriggi a teatro. In cartellone quattro spettacoli nella sala civica di piazza Garibaldi a Rovato, promossi dall'Amministrazione comunale sotto la direzione artistica del Teatro Telaio. Un'apertura davvero magica, non solo per l'ottima affluenza di pubblico, ma anche e soprattutto per la qualità della performance, che ha regalato emozioni e pura poesia.

C'era una volta due cuori: è magia ai Pomeriggi a teatro

"Una finestra nel cielo azzurro… Due bimbi aspettano di nascere, aspettano con fiducia… e immaginano il mondo che sarà". Questo l'inizio dello spettacolo messo in scena dalla compagnia bellunese Tib Teatro, sotto la regia di Daniela Nicosia. Sul palco Susanna Cro e Solimano Pontarollo (voce narrante Maria Sole Barito), che hanno dato vita a una performance delicata, capace di far ridere, di appassionare e, soprattutto, di arrivare dritta al cuore. Un incanto affidato anche alle scenografie di Marcello Chiarenza che, realizzate con materiale di recupero, hanno saputo infondere negli oggetti di scena la stessa poesia delle parole, costruendo immagini evocative in perfetta armonia con le musiche dolcissime di Jacques Brel e Charles Trenet. Lo spettacolo si ispira alle illustrazioni "Les amoreux" di Raimond Peynet, e proprio per questo un pensiero di Peynet ne condensa il senso profondo:

"Immaginate cosa sarebbe una vita senza amore. Giorni e giorni senza sole, notti e notti senza stelle. L’amore è necessario alla vita quanto il sangue che scorre nelle nostre vene. Per questo ho creato un piccolo mondo tutto particolare fatto di sogni, d’amore, di poesia".

Le foto dello spettacolo

Ecco alcune fotografie della performance

DSC_0099 (2)
Foto 1 di 7
DSC_0093 (2)
Foto 2 di 7
DSC_0083 (2)
Foto 3 di 7
DSC_0082 (2)
Foto 4 di 7
DSC_0076 (2)
Foto 5 di 7
DSC_0059
Foto 6 di 7
DSC_0053
Foto 7 di 7

La rassegna nella sala civica di Rovato

La rassegna è stata presentata da Maria Rauzi del Teatro Telaio, affiancata dall'assessore alla Cultura Valentina Bergo. Dopo lo spettacolo inaugurale del 19 novembre, si continuerà il 26 con "La principessa e il drago" di Teatrino dei fondi (dai 4 anni); sabato 3 dicembre "Nido" del Teatro Telaio (dai 3 anni); sabato 10 dicembre, infine, "La lanterna di Santa Lucia", curato da Teatro Prova (dai 4 anni). Tutti gli spettacoli si svolgeranno nella sala civica del Foro Boario alle 16.30; ingresso 3 euro.

Queste le parole dell'assessore Bergo:

"E’ un progetto in cui credo molto. E’ importante abituare i bambini a vivere la magia del teatro, l’esperienza di vedere attori dal vivo. Avere studiato questo progetto con la direzione artistica del Teatro Telaio è un valore aggiunto: si crea qualcosa che coinvolge tutta la famiglia e lascia bellissimi ricordi nei bimbi. Gli spettacoli faranno sognare i bambini e riflettere gli adulti, sono veramente emozionanti".

Seguici sui nostri canali
Necrologie