Cultura

Bussolengo celebra il patrono dei calzolai

Bussolengo celebra il patrono dei calzolai
Cultura Garda, 18 Ottobre 2017 ore 12:12

Sabato 21 ottobre sono in programma, a Bussolengo, i festeggiamenti per rende onore a San Crispino, Santo Patrono dei calzolai. La produzione calzaturiera ha caratterizzato per molti anni l’economia del nostro paese, riferisce l’assessore alla cultura e manifestazioni Katia Facci, e l’amministrazione comunale, invita tutta la cittadinanza a partecipare alla cerimonia che si svolgerà nella giornata di sabato 21 ottobre, con la celebrazione della Santa Messa, alle ore 10:30 presso la chiesa di Santa Maria Maggiore, cui farà seguito, in piazza XXVI Aprile, un momento commemorativo e la consegna dei riconoscimenti ai calzaturieri benemeriti.

Gli ex calzaturieri, tutti nati entro il 1939, che quest’anno verranno riceveranno il riconoscimento per l’attività svolta sono: Girelli Luciana, Maccacaro Cesare, Zamboni Eligio, Motta Giuseppe, Vassanelli Mario, Calza Leone, Zanoni Giovanni, Rudari Giovanni, Carradori Giovanni, Vassanelli Gian Carlo, Righetti Remo, Romani Rita, Luigi Barbi.

Il Consigliere Comunale Ugo Piccoli, appartenente ad una delle famiglie più attive nella produzione calzaturiera, cui è affidata la conduzione della cerimonia commemorativa nel riconoscere l’importanza di questa festività e la numerosa partecipazione, invita al ricordo di due persone, di cui quest’anno ricorre il quarantennale della morte, che hanno dato molto alla causa dei calzaturieri, il sig. Bruno Rizzi, che ha aperto un orizzonte internazionale alla calzatura di Bussolengo e il sig. Zeffirino Tramonte, operaio del settore che ha aiutato i lavoratori della calzatura a prendere confidenza e conoscenza con i loro diritti sindacali.

Il Sindaco, Paola Boscaini, ringrazia in particolare Francesco Lonardi e Angelo Pinali, che da molti anni si occupano attivamente di questa festività e tutti i cittadini che con la loro presenza vorranno testimoniare l’importanza di questa ricorrenza, parte della nostra storia e del nostro essere bussolenghesi.

Come da tradizione, il Santo Patrono dei calzaturieri verrà anche ricordato domenica 22 ottobre con la   44^ “Scarpinada de San Crispin”, manifestazione podistica non competitiva di 5 – 10  e 16 km, organizzata dal Gruppo Podistico Bussolengo, che prenderà il via alle ore 8:30 dal Centro Sociale Parrocchiale di Via Don Calabria; le iscrizioni per i singoli saranno aperte sino alla mattinata di domenica.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie