Cultura

Asola: Referendum Lombardia incontro in Municipio

Asola: Referendum Lombardia incontro in Municipio
Cultura Montichiari, 03 Ottobre 2017 ore 16:50

“Il Referendum per l’autonomia della Lombardia, idetto per il 22 Ottobre è importante per la Lombardia e per tutti noi perchè andare a votare è un diritto e ne va del nostro futuro” E’ con queste parole che il consigliere di minoranza Luciano Carminati ha dato inizio all’incontro svolto all’interno della Sala dei 10 del Municipio di Asola.

“Questa potrebbe essere la volta buona per porre l’attenzione sul territorio che talvolta sfugge. Questo è il referendum di tutti i lombardi - aggiunge Nunziante Consiglio, senatore della Lega Nord - Anche il veneto vuole diventare autonomo. Questo darebbe una dignità maggiore sotto forma dell'impegno che ogni giorno noi ci mettiamo”.

“Procedere comunque con una richiesta ufficiale per intervenire su determinate materie - segue Fiorenzo Zanella, assessore al bilancio del Comune di Asola - La posizione del Pd è stata diversa a seconda dei momenti nei quali questi referendum è stato deciso. Ad oggi è favorevole al quesito”.

“Tutti i partiti politici hanno la volontà di andare a votare. Obiettivo finale è quello di far sì che la maggior numero di persone possibili vada a votare. Le nostre tasse devono rimanere a casa nostra - prosegue il secondo senatore presente Gian Marco Centinaio - in Trentino vedo un mondo totalmente diverso, anche se è una ragione a statuto speciale. La Lombardia è la regione più virtuosa d’Italia”.

I presenti specificano che il risultato del Referendum porterà a una decisione che non andrà a intaccare la solidarietà con le altre regioni, che rimarrà comunque la stessa.


Seguici sui nostri canali
Necrologie