I commenti

Zona gialla, Rolfi: “Boccata d’ossigeno per 7.000 bar e ristoranti bresciani”

Il vicepresidente Letizia Moratti: “La locomotiva d’Italia si rimette in moto".

Zona gialla, Rolfi: “Boccata d’ossigeno per 7.000 bar e ristoranti bresciani”
Cronaca Brescia, 29 Gennaio 2021 ore 19:31

“La Lombardia torna zona gialla da lunedì, un’ottima notizia per tutti i cittadini e finalmente una boccata d’ossigeno per bar e ristoranti chiusi o semichiusi da mesi – ha commentato l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura Fabio Rolfi – Sono più di 7.000 gli esercizi Bresciani che potranno tornare a respirare. Il pensiero va anche a tutte quelle attività imprenditoriali che hanno subito ripercussioni pesanti a causa degli errori del governo e della conseguente zona rossa della scorsa settimana. Il lavoro del presidente Fontana e i sacrifici dei lombardi sono stati ripagati. I ricorsi presentati dalla Regione hanno già portato a importanti risultati. Ora è necessaria responsabilità. Questo non è un liberi tutti e bisogna continuare a rispettare le misure di sicurezza previste”.

“La locomotiva d’Italia si rimette in moto”

“I dati riguardanti la situazione epidemiologica della Lombardia erano chiari e ben definiti da giorni e la collocazione in zona gialla è la conferma di quanto sosteniamo da giorni – ha aggiunto la vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti – Confidiamo comunque nella responsabilità dei lombardi e siamo lieti che le imprese e i lavoratori della nostra regione potranno finalmente tornare alle proprie attività a pieno regime: la locomotiva d’Italia si rimette in moto”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli