Cronaca
Rovato

Voleva vendicarsi dei molestatori della sorella, ma loro gli fratturano la mandibola

Una vicenda scioccante che vede protagonisti degli adolescenti.

Voleva vendicarsi dei molestatori della sorella, ma loro gli fratturano la mandibola
Cronaca Sebino e Franciacorta, 09 Settembre 2022 ore 09:38

Sua sorella, una ragazzina, era stata molestata al parco e lui, il fratello maggiore (ma comunque minorenne) voleva assolutamente vendicarsi. Ha obbligato i molestatori a chiederle scusa, filmando la loro "resa" (li ha ripresi col cellulare mentre si inginocchiavano) per diffondere il video sui social. Ma la storia non è finita qui, perché alcuni giorni dopo i ragazzi che avevano palpeggiato la sorella l'hanno brutalmente aggredito, fratturandogli la mandibola. Trasuda di disagio e violenza la vicenda avvenuta dei giorni scorsi a Rovato. Un caso che può essere raccontato solo parzialmente, perché l'indagine è ancora in corso.

Voleva vendicarsi dei molestatori della sorella, ma loro gli fratturano la mandibola

Il ragazzo, che ha riportato un serio trauma facciale (una frattura mandibolare con una prognosi di oltre trenta giorni), ha denunciato l'aggressione subita ai carabinieri. In caserma, accompagnato dai genitori, ha raccontato anche il retroscena che ha innescato una sorta di raid punitivo. I militari della stazione di Rovato stanno ora indagando per far luce sulla vicenda, ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e, soprattutto, identificare gli altri adolescenti coinvolti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie