Visita naturalistica in località Valle

Il Parco del Mincio spiega i lavori eseguiti nella zona umida protetta di Castiglione delle Stiviere

Visita naturalistica in località Valle
Alto Mantovano, 30 Marzo 2019 ore 13:27

Visita naturalistica in località Valle per spiegare il progetto “Tessere per la natura”

Visita

Questa mattina si è svolta la visita al Sito di Importanza Comunitaria "Complesso Morenico di Castiglione delle Stiviere” con gli interventi del  botanico Rossano Bolpagni, della dottoressa forestale Elisa Carturan (che ha diretto i lavori) e delle Guardie Ecologiche Volontarie del Parco del Mincio. Sono intervenuti anche i vertici del Comune di Castiglione delle Stiviere con il sindaco Enrico Volpi e del Parco del Mincio con i presente Maurizio Pellizzer. In località Valle, i partecipanti all’escursione hanno potuto conoscere le caratteristiche dell’habitat di una preziosa prateria a Viola elatior, specie molto rara in Italia, e valutare gli interventi realizzati nell’area a cariceto per  favorire l’ovideposizione di un’altra specie rara, la libellula Odonato Sympetrum depressiusculum, presente nel sito. 

Coordinato da Parco del Mincio nel ruolo di capofila, il progetto “Tessere per la natura” ha attuato 28 opere in 21 comuni mantovani per migliorare dal punto di vista ecologico gli habitat perifluviali del fiume Mincio e una serie di aree localizzate nella Rete Ecologica Regionale del territorio mantovano.
Un momento della visita al Sic di Valle

Il Progetto

Coordinato da Parco del Mincio nel ruolo di capofila, il progetto “Tessere per la natura” ha attuato 28 opere in 21 comuni mantovani per migliorare dal punto di vista ecologico gli habitat perifluviali del fiume Mincio e una serie di aree localizzate nella Rete Ecologica Regionale del territorio mantovano. 

Coordinato da Parco del Mincio nel ruolo di capofila, il progetto “Tessere per la natura” ha attuato 28 opere in 21 comuni mantovani per migliorare dal punto di vista ecologico gli habitat perifluviali del fiume Mincio e una serie di aree localizzate nella Rete Ecologica Regionale del territorio mantovano.
Il sindaco Volpi al centro e accanto alla sua sinistra il presidente Pellizzer

 

TORNA ALLA HOMEPAGE

Necrologie