Cronaca
Montichiari

Violento incendio alla Vibatex

Distrutta un'enorme quantità di tessuti

Cronaca Montichiari, 03 Novembre 2021 ore 23:52

Numerose squadre dei Vigili del Fuoco impegnate per spegnere un violento incendio scoppiato nei capannoni della Vibatex di via Sigalina a Mattina.

Violento incendio alla Vibatex

Un incendio violentissimo è scoppiato questa sera, mercoledì 3 novembre, intorno alle 20 circa nei capannoni della Vibatex di via Sigalina a Mattina, in zona industriale tra Ro e Vighizzolo a Montichiari. Impegnate per spegnere il fuoco numerose squadre dei Vigili del Fuoco che sono arrivate da tutta la provincia allertate dal personale di una azienda confinante con la Vibatex. Dei tre capannoni in cui era in deposito un'enorme quantità di tessuti, due sono stati distrutti dalle fiamme. All'interno dei capannoni quando è scoppiato l'incendio non c'era nessun addetto. Un'impiegata, è stato confermato da una dei soci dell'azienda sul posto, aveva terminato il turno di lavoro alle 18.45. Per il momento nulla si sa sulle cause che hanno provocato l'incendio. Altissime le fiamme all'interno dei capannoni, un'enorme colonna di fumo si è alzata dalle strutture in fiamme ed è stata vista a notevole distanza tanto da attirare sul posto parecchi residenti della zona.  Sul posto sono arrivati poco dopo aver terminato il Consiglio comunale anche il sindaco Marco Togni e il vice sindaco Angela Franzoni dicendosi rattristati per l'accaduto in quanto ha colpito un'azienda che si era dimostrata particolarmente sensibile durante il primo lockdown fornendo i tessuti utilizzati per il confezionamento delle mascherine "Made in Montichiari".

L'intervento dei Vigili del Fuoco

Data la vastità dell'incendio e dovendo evitare anche il propagarsi dello stesso ai capannoni vicini, sono state inviate numerose squadre dei Vigili del Fuoco dalla provincia con il supporto di autobotti, di una chilolitrica e un'autoscala. Durante il corso della notte è fino alle 7 di questa mattina (giovedì 4 novembre), si sono date il cambio 18 squadre per un totale di 78 vigili. Al momento sul posto sono presenti 4 squadre per la bonifica e la messa in sicurezza dello scenario.  Non si registrano feriti.

Necrologie