Violenta e rapina una prostituta: in manette 18enne

Aveva abusato della donna nel 2018 a Milano. Era ancora minorenne all'epoca.

Violenta e rapina una prostituta: in manette 18enne
Valli, 12 Febbraio 2020 ore 15:53

Violenta e rapina una prostituta: in manette 18enne originario del Marocco e residente a Novara. Aveva abusato della 33enne romena nel 2018 e poi le aveva rubato la borsetta.

Violenta e rapina una prostituta: in manette 18enne

Dopo aver pattuito una prestazione sessuale, aveva abusato della donna e si era impossessato della sua borsetta. Il giovane originario del Marocco e residente a Novara era destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Milano, con il quale era stato condannato a 1 anno e 8 mesi di reclusione. I reati contestati sono quelli di violenza sessuale e rapina nei confronti di una prostituta 33 enne romena.

I Carabinieri della Stazione di Darfo Boario Terme hanno rintracciato e arrestato il giovane.

I fatti si erano verificati a Milano

I fatti, verificatisi a Milano, risalgono all’ottobre 2018, quando l’arrestato era ancora minorenne. Solo il pronto intervento di una pattuglia di Carabinieri aveva permesso di fermare l’aggressore che, dopo l’arresto, era stato collocato in una struttura della Valcamonica. La condanna a suo carico è passata in giudicato e il giovane è stato associato all’istituto penitenziario Beccaria di Milano dove sconterà la pena.

TORNA ALLA HOME PAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve