affetto

Vigili del fuoco in prima linea: davanti all’ospedale di Chiari per dire “grazie”

Una dimostrazione di vicinanza a tutti coloro che sono impegnati per fronteggiare l'emergenza Coronavirus.

Bassa, 18 Aprile 2020 ore 11:31

Un saluto, un “grazie”. Una dimostrazione di vicinanza a tutti coloro che sono impegnati per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Vigili del fuoco

Un momento sentito, un attimo di vicinanza.. seppur distanti. Un “grazie” e un saluto da chi è ugualmente, costantemente, in prima linea. I Vigili del fuoco. Eppure, dal profondo del loro cuore buono è arrivato il bisogno di farsi sentire dagli altri eroi di questa situazione: tutti coloro che sono negli ospedali, che ci lavorano e combattono contro un nemico invisibile.

I pompieri di Chiari, Palazzolo e Orzinuovi questa mattina si sono recati nei pressi della struttura clarense dell’Asst Franciacorta e hanno dimostrato tutto il loro affetto e la vicinanza al personale medico e sanitario, ma anche a tutti i pazienti. Hanno trasmesso forza, gioia e affetto in un momento difficile e ancora caratterizzato dall’emergenza Coronavirus.

Insieme ai tantissimi medici, infermieri e personale sanitario, era presente in rappresentanza della Direzione Generale Fabiano Navoni, anche consigliere comunale, con il direttore della Sitra, il dottor Maurizio Bertucco. Non è mancata una delegazione dei militi della Croce bianca e della Protezione civile.

15 foto Sfoglia la gallery

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOTIZIE

Iscriviti al nostro gruppo Facebook: Brescia e Provincia eventi & news
E segui la nostra pagina Facebook ufficiale PrimaBrescia (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

 

 

Top news regionali
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia