Cronaca

Vetrata sfondata per un furto Arrestato il ladro

Il malvivente ha preso di mira il CAF Coldiretti di Brescia.

Vetrata sfondata per un furto Arrestato il ladro
Cronaca Brescia, 09 Novembre 2017 ore 17:43

Vetrata sfondata. Un ladro, ieri pomeriggio, ha colpito il CAF Coldiretti di Brescia per tentare un furto. Poi è scappato, ma i carabinieri lo hanno preso.

Vetrata sfondata

Ieri, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brescia hanno arrestato un trentunenne italiano per tentato furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Il soggetto aveva sfondato la vetrina del CAF Coldiretti di via Cefalonia, usando un tombino in ghisa prelevato dal manto stradale. Però, mentre stava entrando per rubare, è stato visto da alcuni passanti che hanno immediatamente richiesto l’intervento dei militari. L’uomo si è quindi dato alla fuga a piedi: mai i militari, prontamente intervenuti, dopo averlo inseguito per qualche centinaio di metri lo hanno bloccato in via Corfù.

Resistenza a pubblico ufficiale

Il giovane, durante il controllo, al fine di scappare ha spintonato ripetutamente i carabinieri. Per questo motivo è stato arrestato, oltre che per tentato furto aggravato, anche per resistenza a pubblico ufficiale. Il soggetto, dopo aver passato la notte in camera di sicurezza, è stato
giudicato stamattina mediante rito direttissimo. L'arersto è stato convalidato ed è stato ristretto agli arresti domiciliari.

Seguici sui nostri canali
Necrologie