Cronaca

Vanno a celebrare l’anniversario del Floating Piers, derubati

Vanno a celebrare l’anniversario del Floating Piers, derubati
Cronaca Montichiari, 20 Giugno 2017 ore 17:36

Il tutto è accaduto domenica sera quando i proprietari di una villa a Pilzone, frazione alle porte di Iseo, decidono di partecipare alle celebrazioni dell’evento organizzato sul lago per ricordare il “Floating Piers”, un'installazione artistica temporanea dell'artista Christo, concepita come una grande e lunghissima passerella gialla.

Un 50enne italiano di Sarnico, disoccupato, pregiudicato e senza fissa dimora, dopo aver notato che l’abitazione, sita in via Papa Giovanni XXIII, era vuota, si era introdotto con lo scopo di rubare alcuni oggetti.

Alle ore 18 circa, su segnalazione telefonica di un residente in zona che avevano notato un soggetto introdursi all’interno della villa in quel momento incustodita, sono intervenuti subito i Carabinieri della stazione locale.

Giunti sul posto, i militari hanno sorpreso e bloccato l’uomo che si trovava ancora all’interno della villa.

A seguito del sopralluogo, i Carabinieri hanno ritrovato nei pressi della porta d’ingresso due grossi cacciaviti ed un paio di guanti da lavoro, precedentemente abbandonati dall’arrestato e utilizzati nel tentativo di forzare l’accesso dell’abitazione.

L’unica misura cautelare presa nei confronti dell’arrestato è stata quella di firma presso la caserma di capriolo, tre volte a settimana.


Necrologie