Cronaca
La conta dei danni

Vallecamonica, dopo l'ennesima paura riprendono i lavori

Ripresi i lavori di sgombero e di regimazione dei torrenti.

Vallecamonica, dopo l'ennesima paura riprendono i lavori
Cronaca Valli, 10 Agosto 2022 ore 14:43

Sono stati attimi di apprensione quelli vissuti nella giornata di ieri (martedì 9 agosto 2022) a Niardo.

Ancora apprensione

Timori che ben presto, fortunatamente, sono stati sciolti. A riprendere sono stati i lavori di sgombero dei materiali dalle case così come quelli di regimazione dei torrenti Re e Cobello, esondati nella notte tra il 27 e il 28 luglio 2022. 

Traffico veicolare

La viabilità ha subito diverse interruzioni: la ex Statale 42 è stata chiusa e poi riaperta lunedì 8 agosto 2022 e di nuovo chiusa ieri (martedì 9 agosto 2022) a causa di acqua e detriti che si sono riversati su via Nazionale. Da ieri mattina la viabilità che attraversa da nord a sud il paese è tornata transitabile a senso unico alternato, il tutto per consentire di procedere con i lavori.  A seconda del bilancio dei danni e delle conseguenze risultanti dai sopralluoghi effettuati anche alla presenza del primo cittadino Carlo Sacristani, verrà redatto un nuovo programma di interventi in aggiunta a quelli in corso di esecuzione.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie