LENO

Vaccini anti Covid, al via le somministrazione all'hub di Leno

Nella struttura allestita nella frazione di Castelleto confluirà la popolazione di Cigole, Pralboino, Pavone del Mella, Gambara, Seniga, Milzano, Gottolengo, Ghedi, Visano, Calvisano, Carpenedolo, Isorella, Remedello e Fiesse.

Vaccini anti Covid, al via le somministrazione all'hub di Leno
Cronaca Bassa, 02 Marzo 2021 ore 09:02

La campagna vaccinale anti Covid è partita anche a Leno. Questa mattina sono state somministrate le prime dosi anche nella tensostruttura realizzata nella frazione di Castelletto.

Vaccini anti Covid, al via le somministrazione a Leno

I primi ad essere vaccinati sono stati una coppia di cittadini over 80 residenti a Leno. Per ora sono stati attivati solo 3 box, ma l'idea è di proseguire spediti con molti altri, sempre tenendo conto della disponibilità del farmaco. Anche Leno, o meglio Castelletto di Leno è ormai parte attiva della campagna vaccinale massiva anti Covid partita il 15 febbraio con le prime iniziezioni agli ultraottantenni.

La struttura, approntata dall'Asst del Garda con la collaborazione del Comune di Leno e degli altri territorio, a una superficie di circa 900 metri quadri per una altezza di 7 metri. L'attività sportiva del Polivalente ha fatto posto temporaneamente a tutta l'attrezzatura necessaria per le somministrazioni ed è ora al servizio in primis della comunità lenese ma anche di quella bresciana: nei prossimi mesi infatti arriveranno infatti i cittadini di 15 altri Comuni (Cigole, Pralboino, Pavone del Mella, Gambara, Seniga, Milzano, Gottolengo, Ghedi, Visano, Calvisano, Carpenedolo, Isorella, Remedello e Fiesse) per un totale di 74mila abitanti.

Necrologie