Cronaca
Fuori controllo

Va in escandescenza al Pronto Soccorso, necessario l'intervento dei Carabinieri

Scatta la denuncia per danneggiamenti, non si tratterebbe di un caso isolato

Va in escandescenza al Pronto Soccorso, necessario l'intervento dei Carabinieri
Cronaca Valli, 23 Dicembre 2022 ore 15:38

Un episodio che si ripete, purtroppo, per fermare l'uomo è stato necessario l'intervento dei Carabinieri della stazione di Gavardo e di Salò.

Va in escandescenza al Pronto Soccorso

É successo pochi giorni fa al Pronto Soccorso di Gavardo: un uomo di 46 anni senza fissa dimora ha distrutto il bagno del Ps oltre ad infastidire personale sanitario e pazienti. Lo stato evidentemente sopra le righe dell'uomo è durato per parecchio tempo tanto da rendere necessario l'intervento dei carabinieri della stazione di Gavardo e di Salò. Questi ultimi sonon stati costretti ad utilizzare lo spray al peperoncino.

Scattata la denuncia per danneggiamenti

Una volta nelle mani degli agenti per lui è scattata la denuncia per danneggiamenti. Non si tratta però di un episodio isolato: il soggetto in questione, infatti è solito aggirarsi all'ospedale di Gavardo infastidendo le persone e chiedendo loro denaro per acquistare sigarette o un caffè. Non sono poi mancati in passato episodi di aggressine verbale nei confronti del personale dell'ospedale.

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie