Menu
Cerca

Urinava per strada, arrestato nigeriano

Urinava per strada, arrestato nigeriano
Cronaca 18 Maggio 2017 ore 14:25

Arrestato 20enne nigeriano perché sorpreso ubriaco ad urinare in strada ha rifiuttoa di fornire le sue generalità e ha aggredito i carabinieri. 

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Brescia hanno tratto in arresto un giovane nigeriano sorpreso ad urinare in via XX settembre. Il giovane, in evidente stato di ebbrezza, non ha fornito i propri documenti e ha risposto alle richieste dei militari con delle offese, dandosi alla fuga. Il 20enne di origine nigeriana è stato quindi inseguito a piedi fino alla vicina via Solferino, dove è stato bloccato dai carabinieri. Lo stesso infatti, sentendosi ormai braccato, si è scagliato con violenza contro i militari colpendoli con calci e pugni e minacciandoli ripetutamente di morte. Accompagnato in caserma, dove ha continuato ad usare violenza, il giovane è stato arrestato per i reati di violenza e resistenza a Pubblico ufficiale e perché ha rifiutato di fornire le sue generalità.Sul suo conto è risultato pendente un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.

Processato per direttissima è stato convalidato l'arresto. 


Necrologie