Cronaca
Garda

Una zanna d'elefante nel baule, scoperto dalla Polizia durante un controllo

L'uomo ha spiegato agli agenti di averla ricevuta dal padre.

Una zanna d'elefante nel baule, scoperto dalla Polizia durante un controllo
Cronaca Garda, 29 Ottobre 2021 ore 12:12

Un oggetto sicuramente inconsueto da trovare soprattutto in un baule d'auto.

Un controllo come tanti...

A fare la bizzarra scoperta sono stati i poliziotti del Commissariato di Desenzano del Garda. Nei giorni scorsi hanno fermato un 45enne per un controllo di routine, di certo non si sarebbero aspettati di rinvenire un manufatto di questo genere. Nel baule della sua auto, infatti,  hanno trovato un oggetto che sembrava essere stato ricavato dalla zanna di un elefante.

...ma con sorpresa

Ad insospettire gli agenti, è stato però il comportamento alquanto nervoso manifestato da parte dell'uomo proprietario dell'automobile.  Spinti dalla sensazione che stesse nascondendo qualcosa o che comunque non fosse in regola, hanno deciso di effettuare un'ispezione approfondita del veicolo. Ed è stato proprio durante questa operazione che è stata fatta la scoperta: al suo interno hanno infatti rinvenuto una zanna di elefante in avorio.

Scattata la denuncia

Il 45enne, però, non risultava in regola essendo privo della certificazione richiesta per il possesso di questo tipo di oggetti. Nonostante l'uomo abbia cercato di giustificarsi dicendo che l'ogetto in questione gli era stato dato dal padre, è stato denunciato per “detenzione di parte derivante da fauna selvatica in via d’estinzione”, mentre il manufatto è stato sequestrato.

Necrologie