Una nuova vita per Lanca Uomo a Roccafranca si tutela la natura

E' stato inaugurato stamattina con le scuole il nuovo progetto di riqualificazione.

Una nuova vita per Lanca Uomo a Roccafranca si tutela la natura
Bassa, 25 Maggio 2018 ore 17:19

E’ stato inaugurato stamane “Lanca uomo”,un parco riqualificato per la comunità.

Il parco per tutti

E’ un progetto di riqualificazione realizzato dal Parco Oglio Nord, in collaborazione con il Comune di Roccafranca.

“Sono anni che volevamo riportare questa zona fruibile a tutti , un luogo che per la nostra comunità può divenire un centro di aggregazione”, ha spiegato il Sindaco Emiliano Valtulini.

Un vero pezzo di paradiso naturale della bassa bresciana. Tra canti di uccellini e lo scroscio del fiume è stato tagliato il fatidico nastro. Per l’occasione anche Don Sergio Fappani si è inoltrato tra la vegetazione portando con se la benedizione e un omelia adatta al caso. I bambini della scuola primaria e secondaria che hanno partecipato all’evento,  allietati dall’uscita esterna, hanno dato spazio ad un momento di canto.

I guardiani del parco

E’ stata l’associazione pescatori a prendersi l’onere di tenere in ordine la zona. Si preoccuperanno che tutto venga mantenuto nello stato attuale. Un territorio pieno di storia che purtroppo negli anni ha subito atti di vandalismo.

Ora però il destino della Lanca è stato cambiato. Un luogo incantato da scoprire lungo tutti i suoi sentieri. Una natura da amare e proteggere.

Presenti all’evento: l’amministrazione comunale di Roccafranca con il Vice sindaco Umberto Antonelli , il sindaco Emiliano Valtulini, consigliere Marco Franzelli, consigliere Ottorino Signorini, presidente del consorzio irrigazione cremonese Umberto Brocca, Luigi Ferrari presidente Parco Oglio nord e l’associazione pescatori di Roccafranca.

L’articolo completo con le fotografie sarà sul chiariweek del 1 giugno.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve