servizi

Una nuova biblioteca per la frazione asolana di Castelnuovo

Scopo dell’iniziativa è quello di incrementare l’utenza della frazione, fornendo un servizio in loco evitando lo spostamento in auto verso il capoluogo

Una nuova biblioteca per la frazione asolana di Castelnuovo
Alto Mantovano, 18 Luglio 2020 ore 12:25

Sono iniziati i lavori di allestimento della nuova sede della Biblioteca comunale a Castelnuovo e presto la frazione asolana avrà finalmente la sua biblioteca. La Biblioteca «Andrea Torresano», dunque, si allarga e apre un punto prestito nella frazione di Castelnuovo.

Anniversario della sede

Quando nasce una biblioteca è sempre un’emozione, ragione in più per la Biblioteca comunale che proprio quest’anno festeggia i 20 anni nella sede di via Fulvio Ziacchi nel capoluogo. I locali scelti dalla Giunta sono quelli dell’attuale sala civica che si trova negli ex uffici comunali, situati a piano terra e quindi di facile accesso e circondati da un’area verde. Si tratta di un ambiente spazioso e luminoso, capace di ospitare sia l’utenza singola che i gruppi e le classi scolastiche. E’ previsto l’acquisto di scaffalature per 2mila volumi, tre tavoli, scaffalature basse per bambini, materiale per angolo morbido con tappeto e pouf, desk per l’accoglienza degli utenti e il prestito e postazione pc per l’utenza con la connessione ad internet. Il punto prestito avrà un’apertura settimanale di un pomeriggio per l’utenza generica e una mattina su prenotazione per l’attività con le scuole. Scopo dell’iniziativa è quello di incrementare l’utenza della frazione, fornendo un servizio in loco evitando lo spostamento in auto verso il capoluogo di Asola che dista 5 chilometri. L’intervento prevede una spesa di 12mila euro finanziata dalla Regione con 7mila euro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia