Cronaca
new entry

Un nuovo mezzo per la Protezione civile di Coccaglio

Il veicolo, un furgone Man Tge per il trasporto di personale e attrezzature, è stato "inaugurato" durante la giornata di sensibilizzazione "Io non rischio"

Un nuovo mezzo per la Protezione civile di Coccaglio
Cronaca Sebino e Franciacorta, 16 Ottobre 2022 ore 09:50

La Protezione civile di Coccaglio guadagna quattro ruote: in occasione della campagna di sensibilizzazione "Io non rischio", che sabato ha visto le Tute Gialle scendere in piazza per incontrare i cittadini, è stato inaugurato il nuovo mezzo in forze al gruppo, acquistano grazie al contributo di Regione Lombardia.

Un nuovo mezzo per la Protezione civile di Coccaglio

Il veicolo, un furgone Man Tge autotelaio dotato di doppia cabina, ha beneficiato di un rifinanziamento regionale di 29.520 euro che, in aggiunta ai 18.670 di tasca del Comune. "Con questo acquisto si andrà a migliorare la mobilità del gruppo rendendolo ancora più operativo dato che il mezzo è in grado di trasportare 7 operatori e relative attrezzature necessarie alle operazioni", ha commentato l'assessore Wolmer Bono, presente al "taglio del nastro" assieme al sindaco Alberto Facchetti, al comandante della Polizia Locale del Monte Orfano e ai volontari della Protezione civile di Coccaglio.

La campagna "Io non rischio"

Volontari che, per tutta la giornata di ieri, sono stati presenti in piazza con un gazebo per informare e sensibilizzare i cittadini sulle buona pratiche e sulla sicurezza in occasione della campagna nazionale "Io non rischio": un'iniziativa più che mai necessaria alla luce della recente attualità stravolta, fra i tanti fattori, dalla crisi climatica. L’Italia è un paese esposto a molti rischi naturali, ma l’esposizione individuale a ciascuno di essi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie