Cronaca
Lutto

Un malore improvviso non ha lasciato scampo a Giuseppe (Beppe) Bertoli

Con la moglie Carla gestivano un conosciutissimo negozio di frutta e verdura.

Un malore improvviso non ha lasciato scampo a Giuseppe (Beppe) Bertoli
Cronaca Valli, 04 Gennaio 2022 ore 15:35

Lutto per l'improvvisa scomparsa a soli 60 anni di Giuseppe Bertoli, storico fruttivendolo di Sarezzo.

L'ultimo saluto

Rimasto vittima di un malore improvviso, lascia la moglie Carla, la figlia Valentina con Fabio, le sorelle Simonetta con salvatore, Luisa con Davide. L'ultimo saluto domani (mercoledì 5 gennaio) alle 14.45 partendo dalla sala del commiato Benedini di via Gasperi 14 verso la chiesa parrocchiale dei santi Faustino e Giovita a Sarezzo. Alle 15 si svolgerà la Santa Messa. La salma proseguirà poi verso il Tempio Crematorio.

Cordoglio

"Ciao amico Beppe non ci sono parole.. Solamente la richiesta di vegliare su di noi tutti. Riposa in pace"; "Ciao Beppe, ho avuto il piacere di conoscerti un paio di anni fa,posso solo dire,che la vita a volte è ingiusta, te ne sei andato troppo presto, senza riuscire a salutare i tuoi mitici amici, che ti volevano tanto bene…ti voglio immaginare in cielo che giochi a calcio,proprio come facevi con i tuoi amici…riposa in pace"; "La Sezione Comunale ed il direttivo AVIS di Sarezzo partecipano commossi all’immenso dolore di Carla, Valentina, Fabio e famigliari per la scomparsa di Giuseppe, ricordandone con emozione e profonda riconoscenza il generoso esempio".

Necrologie