Donato un campo da gioco al parco Paolo VI di Manerbio

L'opera è stata totalmente finanziata dal Lions Club Bassa Bresciana

Donato un campo da gioco al parco Paolo VI di Manerbio
Bassa, 26 Aprile 2018 ore 20:30

Un dono ai giovani per fare squadra. La volontà del Lions Club Bassa Bresciana regala alla comunità un campo polifunzionale all’interno del parco della Fraternità Paolo VI.

I Lions regalano un campo da gioco alla comunità manerbiese

Nel progetto alimentazione e sport il Lions della Bassa bresciana non si è limitato a proporre una conferenza sul tema, ma ha voluto lasciare un segno concreto agli adolescenti.

Il taglio del nastro del campo sarà sabato 5 maggio, il giorno del «Convegno sull’alimentazione e sport» al teatro Politeama. Interverranno Massimiliano Spini, docente di dietologia, Luca Vitali, giocatore di basket, il canoista Cesare Beltrami e la famosa sciatrice alpina Elena Fanchini. L’inaugurazione è prevista per le 12.20. La giornata si chiuderà con il pranzo a base di spiedo il cui ricavato sarà destinato all’acquisto di attrezzature per il campo. La prenotazione è obbligatoria entro il 2 maggio ai negozi «Edera» di via San Rocco e «Amà» nel centro della commerciale «Le Arcate» in via Cremona.

L’opera sarà intitolata a uno dei fondatori del Lions Club Bassa Bresciana, l’imprenditore tessile Giuseppe Soffiantini.

L’articolo completo sul ManerbioWeek del 27 aprile
Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve