Cronaca

Ultras denunciati per furto

Ultras della Roma "beccati" a rubare all'autogrill di Erbusco. Denunciati per furto.

Ultras denunciati per furto
Cronaca Sebino e Franciacorta, 26 Ottobre 2017 ore 07:30

Ultras denunciati per furto: sei tifosi della Roma "beccati" dalle telecamere a Erbusco.

Ultras denunciati per furto: la cronaca

Era il 20 agosto, la prima giornata di Campionato. Atalanta contro Roma. Un match avvincente vinto dai giallorossi per 1 a 0, grazie a un gol di Kolarov. I problemi sono arrivati più tardi, per l'esattezza all'area di servizio di Erbusco sull'A4. I tifosi non potevano tornare a casa senza una sosta all'autogrill: una volta dentro un gruppo di ultras ha razziato diversi prodotti. Sul posto, attorno alle 22, è intervenuta una pattuglia della Polizia Stradale di Chiari.

Le indagini

Quella sera non è successo nulla. Ma il giorno seguente il responsabile dell'area di servizio si è presentato a Chiari per sporgere denuncia e consegnare agli agenti, guidati dal comandante Sergio Motterlini, i filmati delle telecamere. I poliziotti hanno iniziato a guardare i video. Gli inquirenti si sono concentrati sui tifosi che chiaramente stavano rubando merendine e bibite. In un secondo momento la Polstrada ha contattato la Digos di Bergamo e Roma.

La denuncia

Dopo una serie di accertamenti e controlli incrociati, gli agenti della Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali, sono riusciti a risalire a sei tifosi della Roma. Cinque maggiorenni e un minorenne: tutti deferiti all'Autorità giudiziaria di Brescia per furto aggravato in concorso.

Seguici sui nostri canali
Necrologie