Garda

Ultimo mese per partecipare al bando di gara di Filmfestival del Garda 2021

La quattordicesima edizione si svolgerà dal 29 maggio al 2 giugno

Ultimo mese per partecipare al bando di gara di Filmfestival del Garda 2021
Cronaca Garda, 13 Marzo 2021 ore 09:05

Ultimo mese per partecipare al bando di gara di Filmfestival del Garda 2021

Filmfestival del Garda

Raggiunto l'importante traguardo della quattordicesima edizione, che ha confermato ottimi risultati di pubblico e una importante presenza di autori e “addetti ai lavori”, il Filmfestival del Garda sta già scaldando i motori e programmando l'evento per il 2021, in calendario dal 29 maggio al 2 giugno.
Confermata la storica formula delle sezioni che si divideranno tra Concorso lungometraggi (dove verranno esplorate le tendenze cinematografiche dei giovani autori del panorama internazionale), Omaggi ed eventi speciali. Confermate e allargate anche le collaborazioni scolastiche dalla prima infanzia all'università, grazie alla partecipazione attivissima dello scorso anno e vista l'importanza di portare la cultura cinematografica e educare all'immagine fin dalla scuola materna, con progetti pratici e didattici curati da esperti.

Novità

La formula del Festival ibrido con un programma suddiviso tra la modalità online e gli eventi in presenza, non appena l'emergenza sanitaria lo permetterà, in massima sicurezza nel rispetto di tutti i protocolli sanitari e le indicazioni degli organi preposti.

La tematica affrontata ed esplorata avrà come punto di riferimento l’opera di Dante Alighieri in omaggio ai 700 anni dalla sua morte e in particolare alla sua straordinaria passione civile che, tra i numerosi altri temi, emerge nella sua Commedia. Abbiamo deciso di usare le sue parole, dedicando quindi al “Visibile Parlare” la nostra rassegna poiché in mille passi della sua opera emerge la forza incredibile di animare la parola, renderle vive e pregnanti, attuali e significative per ognuno, grazie a una capacità di concepire una vera sceneggiatura cinematografica, da cui si sviluppa ogni azione e ogni messaggio.

Camozzi spa è il main sponsor del Festival, grazie al quale abbiamo potuto strutturare le attività didattiche e sociali. Al Cav. Attilio Camozzi è dedicato il Premio Miglior Lungometraggio Città di San Felice del Benaco. L'Ente promotore il Comune di San Felice del Benaco Brescia.

Il bando di gara del concorso del FFG21 è rivolto a lungometraggi opere di autori italiani e stranieri, che meglio rappresentino la tematica della manifestazione. La versione italiana e inglese è disponibile sul sito del FFG: www.filmfestivaldelgarda.it. Le domande potranno essere presentate fino al 29 marzo 2021.

Sindaco di San Felice

«Nel caos della comunicazione moderna si è forse persa la forza della singola immagine capace di raccontare una storia, che riguardi una singola persona o abbia un sguardo più universale - ha dichiarato il sindaco Simone Zuin - È proprio sulla volontà di riscoprire questa forza, nasce l'esigenza di concentrarci sulle radici della nostra cultura. Intraprendere quindi un percorso volto alla la riscoperta del noi, anche attraverso la parole di chi ci ha preceduti e da cui molto è iniziato. Dai versi di Dante, cui ricorre quest'anno l'anniversario dei 700 anni dalla sua scomparsa, che con acuta lucidità e maestria nell'uso della parola, ha saputo raccontare dell'uomo, sotto diverse angolature e prospettive. Narrazione che oggi è possibile proseguire e sviluppare anche attraverso strumenti allora sconosciuti, come la fotografia e l'immagine in movimento o animata. Proprio su questo principio, si sono concentrati gli organizzatori della 14° edizione del Filmfestival del Garda, che con intelligente abilità hanno saputo far convergere la storia, le persone e l'ambiente comunitario dove ognuno di noi vive la propria vita, con forte spirito di adeguamento e visione sul futuro e le nuove modalità di espressione. A loro, per l'impegno e la dedizione mostrata in questa ricerca, va il mio personale ringraziamento. Noi siamo ciò che siamo per merito di ciò che ci circonda, ed il Filmfestival del Garda è parte integrante della nostra Comunità».

Il Filmfestival del Garda è organizzato dall'Associazione culturale Cineforum Feliciano in collaborazione con il webzine Filmagazine.it e i patrocini e i contributi di Mibact, Regione Lombardia, Comune di San Felice del Benaco, CINIT Cineforum Italiano e di altre istituzioni, Enti e sponsor privati.

 

Necrologie