Cronaca

Turista scomparso in acqua all'isola dei Conigli

Turista scomparso in acqua all'isola dei Conigli
Cronaca Garda, 22 Luglio 2017 ore 16:25

Verso mezzogiorno è stato lanciato l'allarme per un turista di 37 anni disperso in acqua tra Manerba e San Felice.

Il giovane in compagnia di altre quattro persone stava nuotando da San Felice per raggiungere l'isola dei Conigli. Per cause ancora da chiarire ha iniziato ad annaspare. Due dei familiari che erano con lui hanno iniziato a rianimarlo direttamente in acqua ma dopo dieci minuti hanno deciso di lasciarlo andare, vista la piccola boa che aveva legato in vita, per andare a chiamare aiuto.

Dall'isola dei Conigli è stato lanciato l'allarme e sono giunti sul posto un gommone della Guardia Costiera di Salò, una motovedetta della Guardia Costiera da Garda, una dei Vigili del Fuoco di Salò, una dei Volontari del Garda e l'elicottero dei Vigili del Fuoco di Brescia.

Per ora nessuna novità sul ritrovamento del corpo.


Necrologie