Cronaca

Truffe per tutti i gusti nel mantovano

Truffe per tutti i gusti nel mantovano
Cronaca Montichiari, 28 Giugno 2017 ore 12:57

Al giorno d’oggi, ormai, ci siamo abituati un po’ a tutto. Non ci stupiamo più di niente. Resta comunque il fatto che se qualcosa viene fatto con originalità, deve essere evidenziato. Stiamo parlando in questo caso di vere e proprie “prese in giro” da parte di alcuni soggetti siti sui nostri territori.

Avrà pensato di far parte dell’Arma dei Carabinieri, oppure voleva semplicemente fare uno scherzo di cattivo gusto ai militari, che, come si può immaginare, non hanno affatto gradito. Una 57enne slava residente a Mantova è stata bloccata in una via del centro città a bordo di un’autovettura con lampeggiante di colore blu funzionante. La donna è stata denunciata per possesso di segni distintivi contraffati dai militari del nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia Carabinieri che hanno debitamente sequestrato il materiale utilizzato.

Più nota e comune, invece, la truffa per la quale è stato denunciato un 45enne italiano di Borgo Virgilio. L’uomo infatti aveva pubblicato un falso annuncio di vendita di un tablet su un noto sito on-line. L’immagine deve aver catturato l’attenzione di chi, desideroso di avere l’oggetto, ha pagato la somma richiesta, senza però ottenere mai la merce in cambio. I militari della locale stazione dei Carabinieri hanno quindi denunciato il mantovano per il reato di truffa.


Necrologie