Trovato in un fossato: caduta mortale per il ciclista che lavorava a Villa Carcina

L'uomo lavorava in Polizia Locale. Sembra essere uscito di strada mentre andava in bici sui colli veronesi.

Trovato in un fossato: caduta mortale per il ciclista che lavorava a Villa Carcina
Brescia, 08 Luglio 2018 ore 12:06

Si chiamava Carlo Ferrari, aveva 32 anni.

Scomparso

Una uomo giovane, agente di Polizia Locale a Villa Carcina, residente a Verona. Dopo la biciclettata sui colli veronesi, non aveva fatto ritorno a casa, facendo preoccupare i famigliari. La denuncia di scomparsa ai Carabinieri, e poi le ricerche, che si sono concluse molto presto.

Trovato in un fossato

Carlo è stato ritrovato ieri in un fossato, senza vita. E’ caduto dopo un fuoristrada.

Ancora ignote le cause della caduta, è da verificare se sia subentrato un altro mezzo o se l’uomo abbia sbandato da solo, o altro.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve