Solidarietà

Trenta quintali di alimenti per le famiglie in difficoltà

L'iniziativa promossa dagli agricoltori di Coldiretti attraverso la Rete Campagna Amica ha fatto tappa a Rovato, Brescia e Montichiari.

Trenta quintali di alimenti per le famiglie in difficoltà
Cronaca Sebino e Franciacorta, 23 Dicembre 2020 ore 18:27

Natale solidale con il Made in Italy: ben  3.000 chili di cibo di alta qualità per le famiglie in difficoltà. E' iniziata nel pomeriggio di 23 dicembre la distribuzione 100 pacchi alimentari donati dagli agricoltori Coldiretti, attraverso la rete Campagna Amica, per sostenere le famiglie messe alla prova dall’emergenza sanitaria ed economica in atto. In particolare, sono stati tre gli appuntamenti che si sono svolti in simultanea: a Rovato, nella sede comunale di via Lamarmora, a Brescia in piazza Loggia e a Montichiari in Municipio.

Trenta quintali di cibo per le famiglie in difficoltà

A Brescia, invece, in piazza Loggia, erano presenti il direttore di Coldiretti Brescia Massimo Albano, il delegato provinciale Giovani Impresa Davide Lazzari, l’assessore regionale all’Agricoltura Fabio Rolfi e il primo cittadino Emilio Del Bono sindaco con gli assessori Alessandro Cantoni e Valter Muchetti. "Le iniziative solidali sono tanto più importanti nella situazione attuale – ha sottolineato Coldiretti Brescia – Considerato che l’avanzare dell’emergenza Coronavirus negli ultimi tre mesi ha fatto salire di oltre un milione, a livello nazionale, il numero di nuovi poveri che hanno bisogno di aiuto anche per mangiare, per effetto della crisi economica e sociale provocata dalla pandemia e dalla conseguente perdita di opportunità di lavoro. Una catastrofe sociale senza precedenti dal dopoguerra contro la quale è importante garantire interventi anche sul piano alimentare a chi si trova in difficoltà".

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie