Tre arresti

In manette per furti e rapine nei supermercati di Brescia

Fondamentale la collaborazione tra cittadini e Polizia

In manette per furti e rapine nei supermercati di Brescia
Brescia, 04 Luglio 2020 ore 13:47

Fondamentale la collaborazione tra cittadini e Polizia che grazie alle segnalazioni al 112 è riuscita ad intervenire in due supermercati cittadini.

Furti e rapine nei supermercati

Due i casi che hanno portato agli arresti. Nel primo il vigilante dell’esercizio commerciale ha sorpreso due 25enni, un uomo di nazionalità greca ed una donna di nazionalità rumena, a sottrarre generi alimentari per un totale di 200 euro. I Poliziotti sono intervenuti ed hanno proceduto con l’arresto dei due.

Nel secondo caso, sempre in un supermercato cittadino, la Polizia di Stato ha arrestato un uomo di 33 anni, cittadino ghanese, autore di una rapina. Gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti mentre l’uomo stava aggredendo il personale dipendente del supermercato, che poco prima lo  aveva colto a rubare della merce per un valore complessivo di circa 120 euro. Una volta scoperto, per guadagnarsi una via di fuga, aveva aggredito con pugni e calci l’addetto alla vigilanza. Prontamente bloccato dai poliziotti, il malvivente è stato arrestato per rapina impropria e processato per direttissima, ove è stata applicata la custodia cautelare in carcere.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia