Travolti da un albero, morti due uomini a Urago d’Oglio

Le vittime si trovavano sulla riva del fiume per pescare.

Travolti da un albero, morti due uomini a Urago d’Oglio
Bassa, 11 Maggio 2019 ore 21:30

++ AGGIORNAMENTO ++

I nomi delle due persone rimaste vittime dell’incidente sono: Bejan Aurelian, classe 1977, e Bejan Florentin Marian, classe 1971, due fratelli bresciani di origine rumena.

 

Travolti da un albero, morti due uomini a Urago d’Oglio. Si tratta di due fratelli, uno dei quali padre di una figlia.

La tragedia

Tragedia sulla ciclabile che costeggia il fiume a Urago d’Oglio. E’ successo poche ore fa. Due fratelli di origini rumene, classe 71 e 77 di Brescia e di Borgosatollo, si trovavano sulla riva all’Oglio per pescare. All’improvviso, a causa del vento e della pioggia, un albero è caduto e ha travolto il due pescatori, spingendoli nel fiume. Uno di loro è stato colpito alla testa con violenza, l’altro è rimasto incastrato tra l’acqua e l’albero, bloccato sul torace. Inutile l’intervento dell’elisoccorso: per loro non c’è stato nulla da fare.

Allertati, sul posto si sono recate le squadre di Protezione civile, i Vigili del Fuoco e i carabinieri. Dopo lunghe operazioni sono riusciti a recuperare i due corpi dalle acque del fiume. Soccorso anche un terzo uomo, amico dei delle due vittime, sotto shock per l’accaduto.

TORNA ALLA HOME PAGE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia