Cronaca
Giovane vita spezzata

Tragico schianto in galleria, Veronica perde la vita a soli 19 anni

Per lei non c'è stato nulla da fare, altri tre i ragazzi coinvolti ora in ospedale.

Tragico schianto in galleria, Veronica perde la vita a soli 19 anni
Cronaca Brescia, 08 Dicembre 2021 ore 09:10

Un'altra terribile tragedia sulle strade bresciane, un'altra giovane vita strappata troppo presto all'affetto dei suoi cari.

Quattro le persone coinvolte

L'allarme, come riportato da Areu (Agenzia Regionale Emergenza Urgenza) è stato lanciato in codice rosso ieri (martedì 7 dicembre) pochi minuti dopo le 22.30 in codice rosso sulla SS237 all'interno della galleria fra le uscite di Vobarno e Carpeneda. A perdere la vita Veronica Tarchini residente a Idro, 19 anni lo scorso 17 ottobre. Ad essere coinvolti anche altre tre persone: altre due ragazze di 19 e 21 anni ed un ragazzo di 22 anni. Al momento tutti e tre si trovano ricoverati negli ospedali della zona: il ragazzo di 22 e la ragazza di 21 alla Poliambulanza di Brescia e la coetanea di Veronica che era in auto con lei all'ospedale di Gavardo, tutti in codice giallo pertanto non in pericolo di vita. Per Veronica è stato inutile ogni tentativo di salvarle la vita, la giovane infatti è spirata sul colpo.

Violento impatto

Ancora non è stata dettagliata la dinamica, per questo sono al lavoro gli agenti della Polizia Stradale di Salò in collaborazione con quelli di Desenzano. Sembra tuttavia da una prima ricostruzione che la ragazza a bordo di una Fiesta abbia perso il controllo in prossimità di una curva piuttosto ampia andando inizialmente a sbandare per poi invadere la corsia opposta. Ha così centrato una Bmw con a bordo una coppia che non hanno potuto far nulla per evitare l'impatto.

Traffico deviato

Il sinistro ha comportato anche alcune modifiche sulla viabilità, la tangenziale è infatti rimasta chiusa sino alle 3.50 e il traffico è stato deviato sulla viabilità ordinaria.

 

Necrologie