Cronaca
Alto Mantovano

Tragedia sfiorata: colpisce l'ex affittuario con un forcone, arrestato

Il tutto nato da un diverbio scaturito per futili motivi.

Tragedia sfiorata: colpisce l'ex affittuario con un forcone, arrestato
Cronaca Alto Mantovano, 27 Ottobre 2021 ore 11:22

É bastato davvero poco, una lite banale tra due uomini avrebbe potuto trasformarsi in una tragedia ma l'epilogo fortunatamente è stato diverso.

L'operazione nella notte

I Carabinieri di Castel Goffredo nella nottata tra martedì 26 e mercoledì 27 ottobre hanno tratto in arresto un uomo del luogo poiché colto in flagranza dei reati di lesioni personali aggravate e porto di armi/oggetti atti ad offendere.

Il tutto nato da un diverbio per futili motivi

Nella tarda serata di ieri (martedì 26 ottobre) i militari, coadiuvati dai colleghi di Piubega sono intervenuti in un casolare di campagna di proprietà del T.F., 61enne pensionato, il quale poco prima, a seguito di un diverbio scaturito per futili motivi, ha aggredito l’ex affittuario colpendolo con un forcone all’avambraccio e cagionandogli lesioni, successivamente refertate all’ospedale di Castiglione delle Stiviere, giudicate guaribili in 30 giorni s.c.

Scattano le manette

T.F. è stato subito fermato ed accompagnato in Caserma dove è stato dichiarato in arresto. Lo stesso è stato successivamente tradotto verso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo disposto per la mattinata odierna (mercoledì 27 ottobre).

Tragedia sfiorata

Una lite come tante tra affittuario e proprietario di casa degenerata e scaturita in un fatto gravissimo che, fortunatamente non ha avuto un epilogo drammatico.

Seguici sui nostri canali
Necrologie