VILLANUOVA SUL CLISI

Tragedia in cantiere, muore operaio 52enne: due comunità in lutto

L'uomo, nativo di Nuvolera, ma residente a Bedizzole, stava lavorando all'interno del cantiere, quando per cause da accertare sarebbe stato colpito fatalmente dalla benna dell'escavatore guidato da un collega e amico di sempre.

Tragedia in cantiere, muore operaio 52enne: due comunità in lutto
Cronaca Bassa, 19 Febbraio 2021 ore 08:45

Tragedia in cantiere, muore operaio 52enne: due comunità in lutto.

Una vera e propria tragedia si è consumata ieri, giovedì 18 gennaio 2021 a Villanuova sul Clisi, dove Vittorio Franzoni, operaio 52enne, ha perso la vita all’interno di un cantiere in cui lavorava. L’uomo, nativo di Nuvolera, ma residente a Bedizzole, stava lavorando all’interno del cantiere, quando per cause da accertare sarebbe stato colpito fatalmente dalla benna dell’escavatore guidato da un collega e amico di sempre.

Il colpo della benna

Il colpo è stato letale all’uomo, che nonostante il pronto arrivo dei soccorsi e i tentativi di rianimazione ha perso la vita in un tragico incidente sul lavoro. Sotto shock l’uomo alla guida dell’escavatore, così come i colleghi e le due comunità – di Bedizzole e Nuvolera – che si stanno stringendo in queste ore attorno alla famiglia della vittima, la moglie Maria Vera e il figlio Luca.

Le forze dell’ordine accerteranno la dinamica dell’accaduto. La data dei dell’uomo non è stata ancora resa nota.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli