Tragedia della strada, muore 35enne di Mezzane di Calvisano

Tragedia della strada, muore 35enne di Mezzane di Calvisano
05 Ottobre 2016 ore 11:45

Stefano Ferrari, calciatore amatoriale e tecnico dell’Enel residente da dieci anni a Mezzane di Calvisano, stava tornando a casa dal lavoro quando si è imbattuto nell’Opel Frontera che gli ha sbarrato la strada. Il giovane 35enne, per evitare l’impatto, ha disperatamente cercato di frenare. La manovra però si è rivelata fatale. La moto Morini sulla quale viaggiava è andata fuori controllo finendo sotto le ruote del fuoristrada, mentre Stefano Ferrari è stato sbalzato sull’asfalto. L’impatto ha provocato la morte sul colpo. Sotto shock e illeso il conducente dell’auto. La salma di Stefano Ferrari, appassionato di calcio e motori, è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale Poma di Mantova. Tutti i dettagli sul numero in edicola venerdì 7 ottobre. 


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia