Cronaca
Chiari

Tenta la rapina e scappa a mani vuote: arrestato sotto casa

Il giovane se l'è data a gambe in sella al suo motorino rubato, ma è stato prontamente raggiunto dai militari.

Tenta la rapina e scappa a mani vuote: arrestato sotto casa
Cronaca Bassa, 21 Novembre 2022 ore 08:54

E' successo ieri, domenica 20 novembre, in via Consorzio Agrario a Chiari. Il ragazzo, un 20enne, è stato arrestato poco dopo sotto casa a Rudiano.

Tenta la rapina e scappa a mani vuote: arrestato sotto casa

E' entrato in un negozio, ha tentato di mettere a segno una rapina con in mano un coltello, ma è uscito senza portare a casa nulla. Anzi, proprio sotto la sua abitazione è stato arrestato. E' successo ieri mattina, domenica, a Chiari. Un giovane di 20 anni è entrato in un negozio di alimentari di Chiari e, con la sua arma, ha chiesto alla commessa di consegnargli l'incasso (ma data anche l'ora non c'era niente) e poi se l'è data a gambe quando ha sentito l'allarme. Uscito dall'attività, se l'è data a gambe in sella al suo motorino. Sul posto della tentata rapina, invece, è poi prontamente arrivato il Radiomobile della Compagnia di Chiari, insieme ai militari della stazione di Castrezzato.

L'arresto

Il 20enne è stato arrestato a Rudiano da una pattuglia dei carabinieri della stazione locale e portato in carcere in attesa dell'udienza di convalida.

Seguici sui nostri canali
Necrologie