Flero

Teneva la “bocca chiusa”… per nascondere la cocaina: arrestato un 21enne

Stringeva i denti per non rispondere alle domande dei Carabinieri: trovate ben otto dosi di sostanza stupefacente nelle "fauci" del giovane.

Teneva la “bocca chiusa”… per nascondere la cocaina: arrestato un 21enne
Bassa, 17 Agosto 2020 ore 17:35

“Non apriva bocca” alle domande dei Carabinieri: trovate ben otto dosi di sostanza stupefacente nelle “fauci” del giovane

Teneva la “bocca chiusa”… per nascondere la cocaina: arrestato un 21enne

Un normale servizio di controllo del territorio ha portato ad esiti inaspettati per i Carabinieri di Bagnolo Mella che nei giorni scorsi hanno fermato un’auto con a bordo un giovane, nel territorio di Flero.

Durante il controllo i militari si sono insospettiti dallo strano comportamento tenuto dall’automobilista che era parecchio agitato alla vista degli uomini della Benemerita. I militari hanno così effettuato una perquisizione conclusasi con esito negativo. Ad aumentare i sospetti il fatto che il ragazzo non rispondeva alle domande a lui poste; hanno chiesto così al 21enne di aprire la bocca, sino a quel momento rimasta serrata, scoprendo al suo interno ben otto dosi di cocaina per un totale di 4,8 grammi di sostanza stupefacente.

I Carabinieri lo hanno quindi tratto in arresto per il reato di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. Il giovane di cittadinanza albanese, incensurato in Italia ma senza fissa dimora è stato sottoposto a rito direttissimo e il Giudice ne ha convalidato l’arresto e lo ha condannato ad un anno e 4 mesi di reclusione con sospensione della pena ed immediata espulsione dall’Italia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia