Cronaca
IL REPORT

Tempo di bilanci: tutti i numeri dell'attività operativa dell'Arma nel 2021

A illustrare quanto svolto nell'anno appena concluso il colonnello Gabriele Iemma, comandante provinciale dell’Arma dei carabinieri.

Tempo di bilanci: tutti i numeri dell'attività operativa dell'Arma nel 2021
Cronaca Brescia, 05 Gennaio 2022 ore 15:22

Vigilanza per i rispetto delle norme anti-Covid, prevenzione e contrasto della violenza di genere e servizi di prossimità alla cittadinanza: sono alcuni dei punti su cui si è concentrata l'attenzione dei militari.

Tempo di bilanci: tutti i numeri dell'attività operativa dell'Arma nel 2021

La prossimità ai cittadini e alla Piccola-Media Impresa, le misure patrimoniali, la prevenzione e contrasto della violenza di genere e la vigilanza per i rispetto delle norme anti-Covid: sono queste le macro aree su cui si è concentrata l'attività dell'Arma dei carabinieri sul territorio bresciano nell'ultimo anno.
È quanto emerso durante la tradizionale condivisione degli obiettivi raggiunti da parte del comando provinciale, con sede in piazza Tebaldo Brusato a Brescia.

A illustrare i punti il colonnello Gabriele Iemma, comandante provinciale della stessa Arma dei carabinieri.
Un bilancio positivo, nonostante sia stato un 2021 impegnativo.
Analizzando i dati, infatti, è emerso come i militari su tutto il territorio bresciano abbiano gestito l’87% di tutti i reati denunciati in provincia,  occupandosi del 57% degli arresti e del 67% delle denunce a piede libero.
Tra i risultati, quelli dedicati all’individuazione di 265 persone che percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza: si è trattato di un'operazione laboriosa, che ha permesso di sgominare una frode da oltre un milione di euro.

Il servizio completo nell'edizione di ChiariWeek, ManerbioWeek, MontichiariWeek e GardaWeek in edicola da venerdì 7 gennaio.

Necrologie