Cronaca

“TEATRO AL CASTELLO”

“TEATRO AL CASTELLO”
Cronaca Garda, 19 Giugno 2017 ore 17:03

Si alza il prossimo 23 giugno il sipario della rassegna teatrale “Teatro al Castello” di Desenzano del Garda. Sei spettacoli nell’anfiteatro del Castello (in caso di pioggia all’auditorium Celesti in via Carducci 6), con inizio alle 21.15.

L’apertura della rassegna è in grande stile, venerdì 23 giugno, con “Guardiana”, spettacolo di musica e poesia scritto e interpretato da Francesca Merloni, con le musiche originali del pianista Remo Anzovino, la partecipazione di Gianmarco Tognazzi, attore e regista, e le scenografie di Bruno Ceccobelli. Evento a ingresso libero organizzato dal Comune di Desenzano in collaborazione con il circuito Garda Musei.

Lo spettacolo è prodotto da Lorenzo Zichichi e dalla sua Casa Editrice “Il Cigno GG Edizioni”, che sposano questa avventura ritenendola una nuova frontiera dell’arte contemporanea, nella sua accezione più ampia. “Guardiana è a tutti gli effetti un’opera lirica contemporanea – dichiara Lorenzo Zichichi – dove per lirico si intende un libretto scritto da una poetessa, in cui l'interpretazione verbale è melodia vocale, grazie a una emozionante recitazione. Lo spettacolo è nuovo tipo di opera contemporanea, in cui le musiche sono calibrate sulle parole e, di fatto, si ascolta la poesia, accompagnata dalle note musicali, che non sono un semplice sottofondo, ma ne strutturano la componente emotiva”.


Necrologie