Menu
Cerca

«Tassa rifiuti»: fioccano i solleciti, ma gli avvisi sono sbagliati

«Tassa rifiuti»: fioccano i solleciti, ma gli avvisi sono sbagliati
Cronaca 23 Dicembre 2016 ore 17:27

Bollettini sballati e solleciti inesistenti. E' quanto è successo a Calcinato dopo che sono stati emessi una serie di solleciti relativi al pagamento della Tari.

Il messo comunale ha notificato gli avvisi a molti cittadini calcinatesi perché stando ai bollettini emessi, risultavano una serie di utenti che non sarebbero a ruolo con i pagamenti.

Ascoltati però molti di loro che, anche sui social non hanno mancato di far notare il disappunto per un errore che si era già verificato, molti sono in possesso delle ricevute e quindi al di là del tempo speso per recarsi in Comune, hanno già tirato un sospiro di sollievo.

L'errore è quindi costato ai cittadini tempo prezioso necessario per chiarire la regolarità della posizione e, di fronte alla pioggia di solleciti di pagamento in realtà già saldati dai più che invece si sono visti notificare dal messo gli avvisi di mancato pagamento, hanno scagliato il dardo: «Il Comune ha forse tentando di fare cassa o ha fatto il gioco della 3 carte spostando competenze in bilancio?».

Tante le richieste di rientro a molte famiglie che in realtà hanno le prove di aver pagato il servizio.


Necrologie