BRESCIA

Tamponi nelle piazze dello spritz, l’iniziativa al confine con Brescia

Nel week end arriva anche a Verona la campagna di prevenzione contro la diffusione del Coronavirus nelle piazze dello spritz, con possibilità di tamponi rapidi nei luoghi di riferimento dell'aperitivo, nel tentativo di sondare quanti più giovani possibili. 

Tamponi nelle piazze dello spritz, l’iniziativa al confine con Brescia
Cronaca Brescia, 17 Febbraio 2021 ore 08:26

Tamponi nelle piazze dello spritz, l’iniziativa al confine con Brescia. Nel week end arriva anche a Verona la campagna di prevenzione contro la diffusione del Coronavirus nelle piazze dello spritz, con possibilità di tamponi rapidi nei luoghi di riferimento dell’aperitivo, nel tentativo di sondare quanti più giovani possibili.

Prevenzione anche a Verona

La campagna di screening arriva nel week end anche a Verona, si tratta di una iniziativa della Regione del Veneto. A rendere nota l’iniziativa è stato lo stesso Governatore Luca Zaia che ha spiegato:

Sabato e domenica si procederà con lo screening nelle piazze dello spritz anche a Verona. Nel week end appena trascorso sono stati effettuati i tamponi su 152 ragazzi, si tratta di giovani ma comunque tutti over 18. Di tutti questi tamponi è stato trovato solo un positivo ma che è in fase di verifica”.

Test su base volontaria

A Verona arriveranno quindi i tendoni della Regione del Veneto che permetteranno ai giovani di effettuare, su base volontaria, i tamponi. L’iniziativa è rivolta alla popolazione di giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Lo screening è pensato per i giovani che frequentano i luoghi come bar e piazze e quidi che possono essere maggiormente esposti.

Il tendone sarà presente nelle piazze più frequentate della città fino al tardo pomeriggio e permetterà ai ragazzi di effettuare il tampone rapido di terza generazione, in modo gratuito e volontario.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli