LAGO DI GARDA

Sub intrappolato in una rete: tragedia sfiorata a Desenzano – LE FOTO

Una rete ha rischiato di intrappolare fatalmente un sub durante una immersione programmata

Sub intrappolato in una rete: tragedia sfiorata a Desenzano – LE FOTO
Garda, 03 Novembre 2020 ore 08:57

Sub intrappolato in una rete: tragedia sfiorata a Desenzano.

Sabato 31 ottobre 2020 è stata sfiorata la tragedia a Desenzano del Garda, quando nel corso di una esercitazione per apneisti e sub, uno di questi è finito intrappolato in una rete da pesce alla deriva che si era impigliata in un relitto, lunga decine e decine di metri.

Salvato dai compagni

E’ accaduto in una frazione di secondo, quando durante la consueta e programmata immersione, nella palestra acquatica Tritone, uno dei ragazzi impegnati si è visto intrappolato dalla pericolante rete subacquea, riconducibile o alla pesca di frodo o ad una reta da pesca professionistica persa durante qualche operazione. La fortuna di essere in gruppo ha permesso ai compagni di aiutarlo a divincolarsi e riemergere, ma se fosse accaduto ad un sub in solitaria la tragedia avrebbe potuto consumarsi inesorabilmente.

Il recupero della rete

Allertati di quanto accaduto, la compagnia del Wwf di Brescia e Bergamo, in sinergia con Talata Sub (sempre in prima linea nella difesa del Garda) e con le forze dell’ordine, sono prontamente intervenuti per mettere in sicurezza l’area che è stata protagonista di una operazione di recupero della rete nella mattinata di domenica, con varie forze in campo che han permesso di divincolare il reticolato dal relitto e di liberare numerosi pesci che erano finiti preda della trappola, sulla quale non si è ancora sicuri se sia di frodo o meno. La certezza è che solo una benigna casualità ha impedito l’ennesima tragedia nelle acque del Garda.

5 foto Sfoglia la gallery
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia