Stroncato da un infarto, Manuel Cuomo muore a soli 35 anni

Il giovane aveva da poco lasciato la carriera da pizzaiolo, una tradizione famigliare che aveva reso i fratelli Cuomo Coppola indiscussi pionieri dell'arte della pizza nella provincia di Brescia

Stroncato da un infarto, Manuel Cuomo muore a soli 35 anni
Montichiari, 09 Gennaio 2020 ore 16:30

Nato e cresciuto a Lonato, Emanuele Cuomo aveva lasciato da poco Sirmione per trasferirsi a Riese, in provincia di Treviso per convivere con la fidanzata Erika, originaria del posto con la quale condivideva la passione per il fitness. Ed è proprio tra le mura della casa dove stava per iniziare una nuova vita con la fidanzata che il giovane originario di Brescia ha trovato la morte. Stroncato da un infarto

al quale a nulla sono valsi i soccorsi dei paramedici giunti nella palazzina di via Monte Grappa nel trevisano.

La famiglia Cuomo, maestri della pizza in Provincia

Il giovane aveva da poco lasciato la carriera da pizzaiolo, una tradizione famigliare che aveva reso i fratelli Cuomo Coppola indiscussi pionieri dell’arte della pizza nella provincia di Brescia ancora prima degli anni ’80. Un tragico destino per un giovane

Una vita spezzata

Il giovane Emanuele Cuomo, conosciuto da tutti come Manuel, aveva frequentato la scuola paritaria di Lonato per poi dedicarsi all’attività di famiglia. Emanuele, che con la fidanzata condivideva la passione per il bodybuilding risulta iscritto nel portale della Banca lavoro del fitness.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve